Hai scordato il povero Allen..

Discussione collegata a La situazione dei quarterback della NFL vista come l’appello a scuola
Pagina principale forum | + recente | SCRIVI
Alessandro
02/05/2021 15:32:44
Hai scordato il povero Allen..
1

.. sara che sono parziale perche io e mio fratello tifiamo Bufalo dai tempi dei quattro SB persi, ma ai miei occhi è uno dei migliori QB in circolazione!
Già che parliamo di loro, che ne pensi di Rodgers? Lascia gli impacchettatori o resta e cacciano cia il coach?

Pubblicita'
Claudio
04/05/2021 02:06:16
Benvenuto!!!
2

Buonasera Alessandro,
Ho esagerato coi punti esclamativi, ma per il primo messaggio nel forum ne vale la pena: benvenuto su Terzo E Lungo.

Non aspiravo a fare l'appello di tutti i quarterback della NFL... ma devo ammettere una cosa, a malincuore: ho lasciato fuori vari QB, compresi alcuni che hanno avuto una stagione eccezionale come Josh Allen, perché non ho ancora avuto l'occasione di vedere una loro partita per intero in tv. Qui nel [i]Regno Di Boris[/i], la BBC (e in misura minore Channel 5) trasmette ogni settimana - durante la stagione - alcune ore di programmi dedicati alla NFL, co-presentati da Osi Umenyiora e Jason Bell, ma non ho visto i Bills, i Vikings e i Bears (e neppure i Cardinals, il che significa che mi sto perdendo il finale di carriera di Larry Fitzgerald. Ora che ho sistemato un po' il mio Raspberry/Kodi, vedrò probabilmente più partite e filmati da YouTube, quindi non dovrei essere troppo disinformato su Lawrence, Jones, Lance, Wilson, Fields, Trask, Mond, eccetera.

Seguo con regolarità la NFL dal 1984, e tifo un po' per i Bills dallo stesso periodo in cui tu e tuo fratello ve ne siete innamorati. Il primo tentativo dei Bills mi entusiasmo': la [i]no-huddle offense[/i] con Jim Kelly che dirigeva un'orchestra con Thurman Thomas, Andre Reed e il dinoccolato, amato James Lofton; quel simpaticone di Cornelius "Cookie" Bennett a far da contraltare alla faccia seria di Bruce Smith; Leonard Smith (#46) che sfotteva il "Tomahawk Chop" dei tifosi dei Chiefs (ah, no, questo avvenne nel campionato seguente, quello del '91); Marv Levy che sembrava urlare sempre (e Ted Marchibroda, di fianco, calmissimo); Tasker che dominava nello special team. Bei tempi. Per il Super Bowl del 1993 i miei amici mi portarono - avevo una gamba ingessata e le stampelle - in giro per pub, a Torino, alla ricerca di un locale che trasmettesse il Super Bowl, e l'unico bel momento di quella partita (SB XXVII) fu Tasker che, in funzione di ricevitore, rincorse Lett - che aveva intercettato la palla - e causo' un fumble.

Taglio corto e la smetto di arruffianarmiti: tifo un po' anche per i Cowboys (la prima squadra NFL di cui sentii parlare, circa 1978), i Raiders (che avevano il MIO Allen preferito, Marcus), e ora i Browns, perché mi piace una squadra capace di passare da peggiore della NFL a squadra guardabile, capace di lottare per ogni partita.

Su Aaron Rodgers e' inutile fare previsioni: pare che i Broncos fossero vicini ad acquisirlo, ma secondo me lui ha una foto degli Shanahan (Mike & Kyle) nell'armadietto, circondata da candele votive, e avrebbe gradito parecchio passare ai 49ers. Boh, vedremo.

 
Alesino
07/05/2021 12:02:19
Mazza che trattato!
3

Mi ci vorrebbero ore per rispondere.. ;)
Vedo che te ne intendi, io dai bei tempi dell'attacco no huddle dei Bills avevo un pó smesso di seguirlo, di solito guardavo solo semifinali e superbowl, poi mi é venuta un'allergia a Brady e ho smesso per un pó!

Ad ogni modo, mi pare che pecchi un poco di ingenuitá: con tutti i webistes di streaming che ci sono é facilissimo vedere le partite di NFL (e NBA, MLB etc) a scrocco e senza rischi, se vuoi ti passo un paio di indirizzi ma basta googolare (scusa l'orrendo neologismo..) "streaming NFL" e voilá..

Ah, complimenti per le conoscenze enciclopediche ma devo coreggerti: quello che strappó il pallone a Lett era Don Beebe, non TAsker, tanto é vero che se guardi il documentario della serie 30 for 30 della ESPN che si chiama "the four falls of Buffalo" lo stesso Beebe ricorda con piacere che dopo la partita gli arrivarono centinaia di lettere di tifosi di ogni squadra, per ringraziarlo di aver dato un esempio di tenacitá e coraggo nonnstante fossero sotto di 400 punti..

Comuqnue complimenti per l'assiduitá,non é facile seguire uno sport "in esilio", io in 6 anni di Sheffield avevo quasi scordato che esiste il basket, visto che per gli inglesi é uno sport inutile (molto meglio l'emozionante cricket o l'eccitante rounders, che potrebbe giocare pure mio nonno coi suoi 94 anni se fosse ancora con noi!)

Ritorna su | Ritorna a Discussioni varie | Tutte le discussioni | Pagina principale forum | RSS 2.0 




Inserisci un commento o una risposta

L'indirizzo email non verra' mostrato sul sito.

Domanda di verifica


Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.

Questa domanda viene posta per verificare che tu sia un utente umano.